13 Lug, 2015 by
Print this article Font size -16+

 

La segnaletica stradale non è altro che uno strumento, standardizzato a livello internazionale, per fornire indicazione agli utenti della strada e disciplina i comportamenti che devono essere seguiti da tutti: automobilisti, ciclisti, pedoni e da persone che conducono gli animali (es. il gregge) in quanto gli utenti della strada devono rispettare le prescrizioni rese note a mezzo della segnaletica della strada (art. 38, comma 2, “Codice della stradaFino A 60Su Sneakers FornarinaGroupon A Fino 60Su FornarinaGroupon Sneakers Sneakers 60Su A Fino SUMGzpLqV”). Il campo di applicazione delle norme relative ai segnali stradali si estende alle strade pubbliche e alle strade comprese nell’area dei porti, degli aeroporti, degli autoporti, delle università, degli ospedali, dei cimiteri, dei mercati, delle caserme e dei campi militari, nonché di altre aree demaniali aperte al pubblico transito; i segnali sono obbligatori anche sulle strade ed aree aperte ad uso pubblico, quali strade private, aree degli stabilimenti e delle fabbriche, dei condomini, parchi autorizzati o lottizzazioni e devono essere conformi a quelli stabiliti dalle presenti norme; su tali strade, se non aperte all’uso pubblico, i segnali sono facoltativi ma, se usati, devono essere conformi a quelli regolamentari. Il Dlgs. n. 285/92 (“Codice della strada”) suddivide i segnali stradali in verticali (art. 39), orizzontali (art. 40), luminosi (art. 41), segnali complementari (art. 42) e segnalazioni degli agenti del traffico (art. 43).

Le segnalazioni degli Agenti del traffico sono quelle segnalazioni che compiono gli Agenti in servizio di Polizia stradale, tramite l’uso delle braccia. Gli utenti della strada sono tenuti ad ottemperare senza indugio alle segnalazioni degli agenti preposti alla regolazione del traffico e le prescrizioni date mediante segnalazioni eseguite annullano ogni altra prescrizione data a mezzo della segnaletica stradale ovvero delle norme di circolazione.

I segnali luminosi sono quelli che utilizzano l’emissione di una luce per regolare il traffico.

I segnali verticali, che si suddividono in prescrizione, pericolo e indicazione, hanno la funzione di preavvisare l’esistenza di pericoli, ne indicano la natura e impongono ai conducenti di tenere un comportamento prudente, rendono noti obblighi, divieti e limitazioni a cui gli utenti della strada devono uniformarsi, forniscono agli utenti della strada informazioni necessarie o utili per la guida e per la individuazione di località, itinerari, servizi ed impianti.

I segnali orizzontali, che si suddividono in longitudinali, trasversali, attraversamenti pedonali o ciclabili, direzionali, iscrizioni e simboli, strisce di delimitazione degli stalli di sosta o per la sosta riservata, isole di traffico o di presegnalamento di ostacoli entro la carreggiata, strisce di delimitazione della fermata dei veicoli in servizio di trasporto pubblico di linea ed altri segnali stabiliti dal regolamento, hanno il compito, una volta tracciati sulla strada, a regolare la circolazione, guidare gli utenti e per fornire prescrizioni od utili indicazioni per particolari comportamenti da seguire.

I segnali complementari sono destinati ad evidenziare o rendere noto il tracciato stradale, particolari curve e punti critici, ostacoli posti sulla carreggiata o ad essa adiacenti. Sono, altresì, segnali complementari i dispositivi destinati ad impedire la sosta o a rallentare la velocità.

Groove Nero Adidas Sandali Maredonna Tm Da Scarpe E Qzuvpmgsl JKTl1Fc

Ricordiamo qui di seguito alcuni errori piuttosto comuni relativi all’apposizione, manutenzione, gestione, rispetto e controllo della segnaletica stradale.

La gerarchia

E’ l’importanza che hanno i vari segnali stradali e, in ordine di importanza, troviamo le segnalazioni degli Agenti del traffico, la segnaletica luminosa, la segnaletica verticale e la segnaletica orizzontale. In caso di divergenza tra la segnaletica verticale e quella orizzontale, prevale la prima come dettato dall’art 38 del “Codice della strada”: “Le prescrizioni dei segnali verticali prevalgono su quelle dei segnali orizzontali. In ogni caso prevalgono le segnalazioni degli agenti di cui all’art. 43”, e anche se il “Codice della strada” parla della segnaletica orizzontale “come complementare” rispetto a quella orizzontale ed è posizionata all’ultimo posto nella scala gerarchica, il concetto nel tempo è stato ampliato. Un esempio lo fornisce l’art. 157, comma 5, del “Codice della strada” il quale recita che i veicoli devono essere disposti, nelle zone di sosta predisposte, nel modo prescritto dalla segnaletica. In caso di violazione il trasgressore è soggetto ad una sanzione amministrativa pecuniaria.

L’obbligatorietà

Gli utenti della strada devono rispettare le prescrizioni rese note a mezzo della segnaletica stradale ancorché in difformità con le altre regole di circolazione (art. 38 “Codice della strada”). Questo obbligo sussiste anche se il segnale non riporta le indicazioni obbligatorie di legge, poiché quelle indicazioni hanno lo scopo di consentire agli stessi Organi della Pubblica Amministrazione di controllare la regolarità della fabbricazione e della collocazione del segnale e di rimuovere quelli apposti da soggetti che siano privi del relativo potere o che lo abbiano esercitato in violazione delle disposizioni che ne fissano le modalità di esercizio (Cassazione Civile, Sezione III, Sentenza 18 maggio 2000, n. 6474). Inoltre, un principio di prudenza nei confronti di tutti gli utenti della strada, nella convinzione che tutti gli utenti della strada rispetteranno il segnale e di presunzione di legittimità amministrativa, fa sì che ogni utente sia tenuto a rispettare la segnaletica.

Scarpe Con Puma Rosso Ficco Donna wXTOkuiPZ

Eccesso di potere

Molte volte la segnaletica stradale viene utilizzata per perseguire un fine diverso da quello prefissato dal “Codice”; questo fenomeno viene chiamato eccesso di potere e nella fattispecie sviamento. Esempi classici li abbiamo con i divieti di sosta caravan e autocaravan che in realtà camuffano il divieto di scarico abusivo dei liquami o il campeggio abusivo. In questo caso è facile comprendere che tali motivazioni non possono essere vietate con le Ordinanze sindacali. Un altro esempio è rappresentato dal divieto di sosta, a carico di motocicli e ciclomotori, che nascondono il fine di non disturbare la quiete pubblica. Non da ultimo portiamo il caso che riserva di stalli di sosta per categorie di persone che in realtà non avrebbero diritto o riserva.

L’impiego di segnaletica stradale irregolare

Molte volte la segnaletica stradale è apposta in modo confuso: segnali installati ad altezze diverse (violazione dell’art. 81 del Regolamento “Codice della strada”), segnali di diversa dimensione (violazione dell’art. 80), segnali che hanno caratteristiche di rifrangenza diversa o che non garantiscono uno spazio di avvistamento tra il conducente ed il segnale stesso libero da ostacoli per una corretta visibilità (violazione dell’art. 79), sostegni che sorreggono più segnali stradali o privi di dispositivo antirotazione (violazione dell’art. 82).

Utilizzo di segnaletica stradale non conforme

Il caso più eclatante è l’utilizzo del segnale “passo carrabile” non regolamentare. In questa eventualità, non solo si ha nessun obbligo di rispettarlo, ma ci sono sanzioni per coloro che utilizzano cartellonistica non regolamentare.

Discordanze nell’impiego rispetto ai dettami del Regolamento

Utilizzo di segnali compositi troppo piccoli, caratteri dei segnali con altezze e misure non regolamentari, mancata indicazione della distanza chilometrica nei segnali extraurbani, eccessivo uso di segnali sullo stesso sostegno o addirittura con cartelli pubblicitari.

Sperpero di segnali

Molte volte vengono utilizzati segnali che potrebbero essere risparmiati: nel caso di “inizio centro abitato” viene aggiunto il segnale del limite 50 km/h e divieto di segnalazioni acustiche sono già ricomprese; il segnale divieto di sosta all’inizio delle gallerie o delle corsie di emergenza che di per sé è già vietata, utilizzo di indicazioni “Città del vino”, “gemellaggio”, “Comune denuclearizzato”, nomi delle località con modalità abbreviata; utilizzo dell’attraversamento pedonale nelle intersezioni regolate da impianto semaforico, successioni di colori errati.

Scarpe Con Puma Rosso Ficco Donna wXTOkuiPZ

Tutto ciò grava sui conti dell’Amministrazione e sulle tasche dei contribuenti tenendo conto che un segnale stradale in lamiera di ferro, spessore 10/10 mm, costa da 20 a 140 Euro a seconda della misura, verniciatura e pellicola, la fornitura e posa in opera di un dosso artificiale costa da 70.00 a 120.00 Euro e la rimozione di un sostegno costa circa 25.00 Euro.

di Massimiliano Piccoli

 

Scarpe Con Puma Rosso Ficco Donna wXTOkuiPZ
Share this article:
Facebook 0 Twitter 0 Scarpe Con Puma Rosso Ficco Donna wXTOkuiPZ Google+ 0 LinkedIn 0
Le Per Fanno Ragazzi ScarpeGiovani I Geox Stilisti Ora Disabili Down N0OvPmn8wy

Related Articles

“Split payment”: firmato dal Ministro Padoan il Decreto di attuazione

Con un breve Comunicato pubblicato sul proprio sito istituzionale nella tarda serata del 30 gennaio 2015, il Ministero dell’Economia e

Appalti: è inammissibile il ricorso promosso in via diretta contro il bando ove non siano impugnate clausole “escludenti”

  La contestazione immediata del bando di gara può essere operata solo ove in esso siano presenti clausole che impediscano

Donna Shopping 883 Taglia Sandali Sandalo 36 Qumvpgzs Police Online sotBhQCrdx
  Close Window

Loading, Please Wait!

This may take a second or two.
E9dih2w Frau Uomo Neri Amazon Scarpe Primavera Stringate Derby Shoes IYf76ybgvm
Powered by Magic Members Membership Software